Arte e cultura
La storia e il territorio
immagine
Clicca per ingrandire
Alviano è un piccolo borgo medievale tipicamente umbro, situato su un'altura della Valle del Tevere non lontano dai colli amerini, e circondato dai calanchi, che formano degli estesi sistemi a ventaglio di grande fascino.
Il piccolo borgo, circondato dalle mura difensive, presenta ancora la sua chiara impronta urbanistica medievale, caratterizzata da una forma compatta con un tessuto viario piuttosto fitto ma regolare, rimasta quasi totalmente immutata nonostante il rifacimento di diversi complessi edilizi.
Alviano è uno dei comuni che fanno parte del Parco Fluviale del Tevere, che si estende per circa 50km giungendo fino all'Oasi Naturalistica, di grande importanza per la conservazione della natura e del territorio.
L'Oasi, che occupa circa 900 ettari, nacque artificialmente nel 1963 a seguito dello sbarramento del fiume Tevere realizzato dall'ENEL, ed in breve tempo i sedimenti accumulati dal fiume hanno contribuito alla nascita di varie zone paludose e di un bosco igrofilo, attirando numerose specie di uccelli acquatici.
Oggi, sono oltre 10.000 gli esemplari che ogni anno si fermano qui, scegliendo l'oasi come rifugio ideale dove riprodursi.

News
30 Agosto 2018
N. 360 N. 560 N. 096 N. 551 N. 030
Galleria Foto
Gemellaggi 2017
Gemellaggi 2017
Galleria Video
immagine video
play video